Il 年賀状, ossia il Nengajou

Coppia in abiti tradizionali per festeggiare il Nuovo Anno

Il Natale è passato (che lo ricordiamo, in Giappone è vissuto come una festa per le coppiette felici), ma si avvicina una delle feste più importanti che si celebrano in Giappone: lo Oshogatsu (お正月), il Capodanno giapponese.

eto_tori_kagamimochi
Il 2017 sarà l’anno del Gallo.

È proprio in questo periodo che si comprano già fatte, oppure si creano mettendo a frutto le proprie doti artistiche, i cosiddetti nengajyou, ossia le cartoline per augurare un buon inizio d’anno a tutti i propri amici, parenti, e colleghi di lavoro. In Giappone è di dovere (e segno di educazione) inviare i nengajou: ecco perché, al fine che questi arrivino per il 1° Gennaio ai suddetti destinatari, le poste giapponesi lavorano più assiduamente del solito, addirittura assumendo giovani studenti che le aiutino nel recapito delle cartoline. Per questo motivo, di norma, è bene inviare i nengajyou nelle ultime 3 settimane di Dicembre, in modo da non rendere troppo difficoltoso il lavoro alle poste.
Le decorazioni variano dalle più semplici (alberi di ciliegio, il monte Fuji, templi nipponici vari, ecc.) a quelle più disparate (Hello Kitty, immagini di manga o anime, di videogiochi e di animali, ecc.). Se fatte a mano si possono comprare anche appositi timbri per personalizzare le cartoline, oppure, visto che ormai la tecnologia lo permette, esistono anche dei programmi che permettono di creare e decorare le cartoline tramite computer.
Ovviamente, essendo una cartolina di augurio di buon anno, ci deve essere innanzitutto questa frase: 「あけましておめでとうございます!」, (“Akemashite omedetou gozaimasu!”) ossia “Auguri di Buon Anno Nuovo!”. Dopodiché si può aggiungere qualsiasi altra frase, a seconda appunto che si tratti di amici, parenti, o colleghi di lavoro.
Non bisogna essere artisti per creare dei bei nengajyou. Perciò mettete da parte il timore di fare una brutta figura e dateci dentro con la fantasia! Dopotutto, ricevere una cartolina da un vostro amico, magari che vive lontano, non può che fare felici! Insomma, vi ha pensati nonostante la distanza e questo direi che è un bellissimo regalo per un buon inizio d’anno!^^

Fra

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s