Lo hanami (花見)

In Giappone, l’arrivo della primavera viene indissolubilmente associato al ciliegio in fiore.  Si tratta di un simbolo carico di significati e, per questo motivo, i Giapponesi ne festeggiano la fioritura fin dall’antichità. La tradizione dello Hanami 花見 (letteralmente “vedere i fiori”) consiste nell’usanza di recarsi nei parchi per un picnic sotto i ciliegi in fiore con la propria famiglia, gli amici o i colleghi di lavoro.

Giappone098Per poter cogliere al meglio ogni singolo fiore nella sua bellezza rinata dopo l’inverno, è fondamentale cercare e trovare il posto migliore sotto cui posizionarsi. Ecco perché questo evento viene programmato con largo anticipo rispetto all’effettiva fioritura. Ci si informa innanzitutto sul periodo migliore per ammirare i boccioli nella propria regione. Dopodiché si pensa dettagliatamente al programma della giornata, che prevede, sveglia al mattino presto per potersi accaparrare i posti migliori al parco, arrivo e sistemazione dell’attrezzatura da picnic, degustazione delle cibarie preparate appositamente per la giornata accompagnate dall’immancabile birra, lunghe passeggiate sotto i viali alberati, bevute e canti in compagnia. Spesso, nei parchi si trovano anche numerosi chioschi dove acquistare una gran varietà di pietanze, dai takoyaki allo yakisoba. Molti Giapponesi sfruttano l’aria di festa per passare la serata all’aperto (Yozakura 夜桜, letteralmente “sakura della notte”) e osservare i ciliegi fioriti alla luce della luna.

Fra

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s