In viaggio verso… (1)

Ciao a tutti!
Oggi ho deciso che per imparare qualcosa di nuovo a proposito del Giappone, credo si debba innanzitutto iniziare da quello che ci piace. Ebbene, una delle cose che più mi piace fare è viaggiare e questo ovviamente prevede di conoscere il luogo dove si vuole andare, o almeno avere delle informazioni base su cosa si andrà a vedere e/o visitare di persona.
Dato che settembre è iniziato da pochi giorni ho deciso di fare una carrellata sui festival (o “matsuri” usando il termine giapponese) a partire da nord per arrivare fino a sud.
Spero che questo diventi uno dei vostri spunti per costruire il vostro personale programma di viaggio nelle splendide terre giapponesi! 🙂

Hokkaido

Sapporo
Festival Autunnale di Sapporo (11 settembre- 4 ottobre 2015): festival che si sviluppa in 7 tappe lungo il parco Odori (situato nella parte centrale della città) di degustazione della cucina dell’Hokkaido, da piatti di mare al ramen tipicamente locale, alla pizza in stile Sapporo; caratteristica di questo festival è la possibilità di degustazione di birre tedesche in stile “Oktoberfest”.

Abashiri
Maratona di Okhotsk ad Abashiri (fine di settembre): evento sportivo che parte dal museo della prigione di Abashiri, si procede poi in direzione del lago Omagari (famoso per i milioni di girasoli che lo circondano) per giungere al promontorio Notoro, famoso per essere utilizzato in numerosi film come scenario mozzafiato.
Festival della raccolta del mare e della terra (seconda metà di settembre): festa per ringraziare dell’abbondante raccolto dalla terra e dal mare; viene fatto nel parco della sponda del lago Omagari.

Tohoku

Hiraizumi
Festival della fioritura del trifoglio giapponese di Mōtsūji (15- 30 settembre): si svolge nei giardini del tempio Mōtsūji tra musica tradizionale (gagaku), il rito della longevità, detto dello “Ennen no Mai”, letture, e la cerimonia del te.

Osaki
Festival giapponese delle kokeshi e delle lacche Naruko
(primo sabato e domenica di settembre): la kokeshi (bambola giapponese di legno decorate in modo semplice) è la protagonista di questo festival. Qui vengono radunate le kokeshi da tutto il territorio giapponese per essere esibite e vendute. In contemporanea, si svolge anche l’esibizione delle lacche Naruko.
Festival di Masamune (secondo sabato e domenica di settembre): festival in cui si svolge una parata in costume, durante la quale un esercito di samurai con addosso un’armatura gira per la città in groppa a dei cavalli anch’essi con splendide decorazioni addosso.

Tome
Festival autunnale di Toyoma (festival principale: terza domenica di settembre; festival serale: il sabato precedente): festival caratterizzato da mikoshi (tempietto scintoista portatile che si porta in processione durante i giorni di festa) sontuosi, seguito poi da una splendida sfilata di bambini in costume tradizionale. Il festival serale è uno spettacolo Noh che si svolge alla luce di un grande falò.

Aizu-Wakamatsu
Festival di Aizu
(22 – 24 settembre): nell’evento centrale di questo festival uomini e donne in tipici vestiti tradizionali da samurai e donne di corte sfilano per la città di Aizu.

Fra

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s